23 -24 febbraio 2017 Forlì - Istituto Tecnico Economico Statale "Carlo Matteucci"

7 parole per 7 lezioni

Lavoriamo insieme per una nuova didattica della letteratura

Organizzato da:

G.B.Palumbo & C. Editore

Cidi
Centro Iniziativa Democratica Insegnanti - Forlì

I.T.E. "Carlo Matteucci" Forlì

con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico VII dell’ambito territoriale di Forlì-Cesena e Rimini

Rappresentante di zona
Libri Aperti s.a.s. di Fabio Fraboni & C.
via Matteotti, 44-46 - 40057 Granarolo dell’Emilia BO
tel. 0514841475 / fax 0514841474
www.libriaperti.it - email: info@libriaperti.it

  • Laboratori
    Laboratorio 1 - Insegnare il modernismo a scuola
    Laboratorio 2 - La riappropriazione del testo letterario. Quando i romanzi raccontano il denaro: da Pirandello a Siti
    Laboratorio 3 - Strutturare un compito di realtà. Sulle tracce degli scrittori: un itinerario di viaggio nella Sicilia settentrionale
    Laboratorio 4 - Dentro la poesia: fare per capire
    Laboratorio 5 - Raccontare la guerra: per una didattica del multimediale al servizio della letteratura

    Abbiamo raggiunto il numero massimo di iscrizioni ai laboratori. Per ricevere informazioni o inserirti nella lista d'attesa invia una mail a: eventi@palumboeditore.it.

Presentazione


7 parole per 7 lezioni

Corso di formazione  per docenti di lettere della scuola secondaria.

Negli ultimi anni la scuola è cambiata: è mutata la composizione delle classi, è cresciuto il numero degli studenti, mentre è diminuito il numero degli insegnanti. Gli studenti mostrano un interesse sempre più ridotto per gli aspetti specifici della letteratura. C’è bisogno, allora, di un modo nuovo di insegnare la disciplina. Questo corso è stato pensato per dare risposte concrete alle esigenze della scuola di oggi con un obiettivo duplice: non solo aggiornare le conoscenze, ma fornire strumenti operativi e didattici concretamente spendibili nella pratica didattica. Da una parte si rifletterà sul valore di sette parole-chiave della nuova didattica (“Modernismo”, “riappropriazione”, “compiti di realtà”, “scrittura creativa”, “didattica digitale”, “letteraturamondo”, “professionalità”), dall’altra, lavorando in forma collaborativa, si progetteranno strategie e percorsi da utilizzare in classe.

Il corso di aggiornamento prevede una durata di 20 ore, ripartite in 6 ore di lavoro online e 14 in presenza. L’incontro in presenza sarà focalizzato su sette questioni chiave relative all’insegnamento della disciplina, coinvolgendo i docenti in un lavoro laboratoriale.

 Il corso prevede: 

– 6 ore di lavoro individuale online per acquisire le conoscenze di base e prendere visione dei testi e dei materiali predisposti dai tutor in previsione del lavoro laboratoriale in presenza: il docente che si iscrive al corso ha accesso ad una piattaforma digitale di formazione in cui può reperire e studiare i materiali. 

– 14 ore in presenza (vedi programma).

Le iscrizioni si chiuderanno martedì 14 febbraio. 

Per informazioni: eventi@palumboeditore.it telefono: 091588850 

Il CIDI è soggetto qualificato per l’aggiornamento e la formazione del personale della scuola secondo la DM 170/2016 ed è inserito nell’elenco degli Enti accreditati/qualificati pubblicato dal MIUR in data 23/11/2016. I docenti partecipanti potranno pertanto richiedere l’esonero per le giornate di svolgimento del corso. Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. 

 Per informazioni: Paola Silimbani (presidente CIDI Forlì) silimbanipaola@libero.it

Programma


giovedì 23 febbraio 2017

Istituto Tecnico Economico Statale "Carlo Matteucci" - via Turati, 9 Forlì

  • Dalle 14.15 alle 19.00

      


    Ore 14.15 Accoglienza, saluti e introduzione ai lavori Susi Olivetti Dirigente scolastico I.T.E. "C. Matteucci"
    Giuseppe Pedrielli Dirigente ufficio ambito territoriale di Forlì-Cesena
    Paola Silimbani CIDI Forlì
    Massimiliano Tortora Università di Torino.

    Ore 15.15 Laboratori paralleli
    I corsisti parteciperanno a cinque seminari laboratoriali, che avranno lo scopo di riflettere su cinque parole della nuova didattica. Ciascuno dei gruppi laboratoriali lavorerà su testi esemplari della letteratura e sulle strategie didattiche con l’obiettivo di costruire un vero e proprio percorso da utilizzare in classe.

    Laboratorio 1
    Insegnare il Modernismo a scuola


    Parola chiave : Modernismo
    Il laboratorio si concentrerà sull’insegnamento del Modernismo letterario attraverso testi di Pirandello e Kafka, a cui verranno aggiunte risorse audiovisive (quadri, sculture, film). l’obiettivo sarà creare un percorso didattico condiviso e fondato sulla collaborazione: alla fine dei due incontri verrà composto un percorso didattico attraverso cui presentare il materiale analizzato.
    Tutor Valentino Baldi Università di Malta
    Testi Franz Kafka, La condanna; Luigi Pirandello, Il figlio cambiato

    Laboratorio 2
    La riappropriazione del testo letterario. Quando i romanzi raccontano il denaro: da Pirandello a Siti


    Parola chiave : riappropriazione
    Attraverso la rappresentazione del denaro il romanzo occidentale è riuscito a delineare l’identità dei propri personaggi, le caratteristiche di un’epoca, i valori individuali e di tutta la comunità. In questo laboratorio ci si concentrerà su alcuni romanzi del Novecento e della contemporaneità, con l’obiettivo di elaborare un percorso didattico che solleciti la classe a “riappropriarsi” dei testi mettendoli a confronto col vissuto. Si lavorerà infatti sulla “riappropriazione”, cioè sulla riscoperta del senso che lo studio della letteratura può avere per l’arricchimento non solo disciplinare ma innanzitutto formativo degli studenti, collegando la letteratura al vissuto.
    Tutor Massimiliano Tortora Università di Torino
    Testi Luigi Pirandello, da Il fu Mattia Pascal; Federigo Tozzi, da Il podere; Italo Svevo, da La coscienza di Zeno; Alberto Moravia, da La noia ; Paolo Volponi, da Le mosche del capitale; Walter Siti, da Resistere non serve a niente

    Laboratorio 3
    Strutturare un compito di realtà. Sulle tracce degli scrittori: un itinerario di viaggio nella Sicilia settentrionale


    Parola chiave : compiti di realtà
    Cos’è un compito di realtà? Come si struttura? Come può essere valutato? Il laboratorio mira a rispondere a queste domande coinvolgendo i docenti nella concreta strutturazione di un compito autentico, che abbia come scopo la progettazione di un itinerario “letterario” per un viaggio scolastico nella Sicilia settentrionale.
    Tutor Claudia Carmina Palumbo Editore
    Testi Luigi Pirandello, da Il Turno; Salvatore Quasimodo, Vento a Tindari; Tomasi di Lampedusa, da Il Gattopardo ; Elio Vittorini, da Conversazione in Sicilia e Le città del mondo; Leonardo Sciascia, da Il consiglio d’Egitto; Vincenzo Consolo, da Retablo; Dacia Maraini, da Marianna Ucrìa

    Laboratorio 4
    Dentro la poesia: fare per capire


    Parola chiave : scrittura creativa
    Il laboratorio Dentro la poesia: fare per capire si propone di mostrare un ventaglio di possibili usi della scrittura creativa nella didattica della letteratura e, in particolare, della poesia, stimolando il confronto tra i partecipanti, che saranno attivamente coinvolti nella progettazione collaborativa di un percorso didattico incentrato, sul piano dei contenuti, su alcuni testi poetici moderni e contemporanei e, sul piano metodologico, sull’uso dello strumento “scrittura creativa”.
    Tutor Marianna Marrucci Docente di lettere, Siena
    Testi Giacomo Leopardi, L’infinito; Elio Pagliarani, da La ballata di Rudi; Valerio Magrelli, L’abbraccio; Gabriele Frasca, da Rive; Rosaria Lo Russo, da Crolli; Natalia Ginzburg, da Le piccole virtù; Alice Munro, da Troppa felicità

    Laboratorio 5
    Raccontare la guerra: per una didattica del multimediale al servizio della letteratura


    Parola chiave : didattica digitale
    Il laboratorio svilupperà un percorso multimediale sul tema della guerra nel primo novecento, attraverso l’uso di testi esemplari, spezzoni di film e riferimenti alle arti figurative. L’obiettivo è produrre collaborativamente un modulo zero introduttivo al linguaggio della letteratura. Una proposta per la valorizzazione metodologica e didattica delle nuove tecnologie al servizio dell’esperienza letteraria.
    Tutor Roberto Contu Docente di lettere, Perugia
    Testi Clemente Rebora, Voce di vedetta morta; Giuseppe Ungaretti, Veglia; Erich Maria Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale

    Dalle ore 17.00 alle 17.30 è previsto un coffee break

venerdì 24 febbraio 2017

Istituto Tecnico Economico Statale "Carlo Matteucci" - via Turati, 9 Forlì

  • Dalle 08.15 alle 18.30

       


    Ore 08.30 Laboratori paralleli
    I corsisti proseguono il lavoro nei cinque seminari laboratoriali.

    Ore 11.15 Pausa caffè

    Ore 11.30 Restituzione collaborativa
    Con slide: i diversi gruppi che hanno lavorato ciascuno su un singolo tema si confrontano e condividono le esperienze e le conoscenze maturate. L’obiettivo è quello di produrre in maniera collaborativa cinque lezioni (ciascuna dedicata ad un singolo aspetto didattico) immediatamente spendibili nella pratica didattica quotidiana.

    Ore 13.30 Pausa pranzo

    Ore 14.30 Pietro Cataldi Università per Stranieri di Siena
    L’insegnamento della letteratura nell’età della globalizzazione
    Parola chiave : letteraturamondo


    Ore 15.30 Giancarlo Cerini CIDI
    Una scuola che fa ricerca
    Parola chiave : professionalità


    Ore 16.30 Dibattito
    coordina Paola Silimbani CIDI

Dove


giovedì 23 febbraio 2017

Istituto Tecnico Economico Statale "Carlo Matteucci"
via Turati, 9
Forlì

venerdì 24 febbraio 2017

Istituto Tecnico Economico Statale "Carlo Matteucci"
via Turati, 9
Forlì

Consulta le nostre
riviste online

Scopri tutte le nostre riviste:

articoli sulla scuola, su temi di letteratura o di ambito storico e altro ancora!

Consulta il
catalogo audiovisivi

Il mezzo audiovisivo può rappresentare un valido supporto didattico.

Scopri tutte le nostre collane!

Acquista online

Acquista on line i libri, gli audiovisivi e le riviste della casa editrice: promozioni e sconti riservati agli ordini effettuati dal nostro sito!

BNL POSitivity  - Visa - Mastercard