Divina Commedia

Opera: Divina Commedia

D.Cotroneo

Divina Commedia

B

carta ebook& Clic

  • Novità in catalogo

33,50

Codice A1068 ISBN 9788868896959

Condividi:
Piano dell'opera
B

carta ebook/ebook+ Clic

D.Cotroneo

Divina Commedia

ISBN 9788868896959

33,50 €

C

ebook/ebook+ Clic

D.Cotroneo

Divina Commedia

ISBN 9788868897055

26,91 €

Descrizione

IL PROGETTO DIDATTICO

"Il testo presenta molti spunti innovativi, dall’originale impostazione grafica, all’interpretazione fondata sull’analisi narratologica e stilistica non fine a se stessa ma volta a ricostruire l’impianto architettonico del poema, la dichiarazione di poetica che ne è il tema conduttore e lo scarto costante tra lo sguardo di Dante-narratore e di Dante-personaggio sulle anime che popolano l’oltretomba. Ma la sfida vera è stata allestire un commento e un corredo capaci di mostrare perché, dopo 700 anni, la Commedia di Dante sia ancora Divina e come ancora parli di noi con una preveggenza profetica e ci consegni le chiavi per leggerci dentro l’anima."
dalla Premessa della curatrice

LE CARATTERISTICHE

  • EDIZIONE CARTACEA INTEGRALE: l’opera offre 34 canti integralmente commentati con un sistema che affianca la comprensione e l’analisi alla lettura del testo dantesco e propone una interpretazione finale che si sofferma sui grandi personaggi e sul significato profondo di ciascun canto. Poche rubriche servono a contestualizzare e a conoscere la storia e i personaggi dei vari canti.
    Dei 66 canti assistiti solo da una Guida alla lettura, 14 di essi presentano in digitale il commento integrale dei versi più famosi o interessanti a fini interpretativi.
  • L’INTERPRETAZIONE DAL TAGLIO NARRATOLOGICO: l’analisi narratologica e stilistica del testo non è fine a se stessa, ma è finalizzata alla comprensione e all’interpretazione del poema. In particolare, lo scarto, costantemente evidenziato, tra Dante-personaggio e Dante-narratore permette di risolvere l’annoso problema della contraddizione tra l’apparente adesione di Dante al punto di vista delle anime e il suo giudizio di condanna o salvezza dei personaggi, mettendo in luce dinamiche non sempre chiare nei testi scolastici e aprendo a chiavi interpretative inedite, raccolte nella rubrica finale sull’interpretazione dantesca del personaggio.
    Particolarmente nuovo il sistema di commento che, pur fornendo una parafrasi del testo dantesco, abolisce le note fornendo agli studenti una spiegazione utilizzando un linguaggio più coinvolgente e vicino alla loro sensibilità.
  • IL POEMA IN UN CANTO: il canto I dell’Inferno è usato come canto modello per illustrare le tecniche e i criteri interpretativi che Dante-narratore metterà in campo nell’intero poema e per consentire ai lettori di familiarizzare con il linguaggio dantesco, complesso sin dalle prime terzine.
  • DOVE: nell’identikit dei 34 canti integrali, la segnalazione di ‘dove’ si sta svolgendo il canto è accompagnata da una descrizione dettagliata dei luoghi percorsi dal poeta e da un disegno che li visualizza come una scenografia teatrale.
  • DANTE A MEMORIA: la segnalazione di versi significativi attiva una facoltà che si va perdendo e stimola alla memorizzazione finalizzata eventualmente alla recitazione in classe, per un maggiore coinvolgimento emotivo dello studente.
  • CORRISPONDENZE: di seguito alla parafrasi letterale, aiuta a scoprire i meccanismi che presiedono all’intero poema e mettono in relazione canti diversi.
  • DALL’ANALISI ALL’INTERPRETAZIONE: al termine di uno studio che ha consentito, sequenza dopo sequenza, di procedere costantemente di pari passo con la lettura dei versi e il relativo apparato di comprensione e analisi, il canto si chiude con un commento finale sulla parola chiave del canto. Attivata con spunti di esercizio sulla Prima prova dell’esame di Stato tipologia A, consente di seguire, canto dopo canto, le tappe del percorso di conoscenza, di crescita morale e psicologica proposta da Dante al lettore. Nella maggior parte dei casi, l’interpretazione complessiva coinvolge anche il personaggio protagonista del canto.
  • CONFRONTI. FONTI E RISCRITTURE: uno spazio per approfondire le fonti letterarie e culturali cui Dante ha attinto e per scoprire riscritture moderne e contemporanee, queste ultime attivate con spunti di esercizio sulla Prima prova dell’esame di Stato tipologie B e C.
  • I CANTI IN VERTICALE: il confronto di 31 canti corrispondenti nelle tre cantiche mette in risalto l’aspetto progettuale che sostanzia l’impianto ‘architettonico’ della Commedia e consente di individuarne il filo conduttore: il percorso nella poesia e l’evoluzione nell’uso della lingua.
  • DANTEDÌgitale: una rubrica dedicata alla Didattica Digitale Integrata con attività di produzione, attualizzazione e riappropriazione a partire da video o da testi integrativi.
  • DANTE CITTADINO: nove focus, tre per cantica, sui nuclei centrali dell’insegnamento dell’Educazione civica (Costituzione, sviluppo sostenibile, cittadinanza digitale) con un taglio interdisciplinare ai fini del colloquio d’esame.
  • ALTA ACCESSIBILITÀ: una dotazione digitale pensata per la facilitazione didattica.

IL DIGITALE

  • Legge il canto… videolettura espressiva dei 34 canti integrali a cura di personaggi dello spettacolo.
  • Il canto in pillole lezione in PPT dei 34 canti integrali.
  • Immagine attiva i 34 disegni di apertura corredati di semplici approfondimenti utili alla comprensione dei luoghi e della vicenda.
  • Audio lettura dei riassunti (Che cosa) dei 100 canti.
  • Esercizi Google Drive/ClassRoom le verifiche sommative dei 34 canti integrali.
  • Testi .pdf commenti integrali a passi specifici dei canti omissibili, pagine critiche, box e schede di approfondimento, letture.
  • Video, videolezioni, immagine attive.

STRUMENTI PER IL DOCENTE

La Guida per il Docente fornisce, oltre alla programmazione, anche le Verifiche sommative dei 34 canti integrali, esempi di Lezioni in asincrono dei 34 canti integrali, percorsi tematici e una Sezione Inclusione, con Verifiche per Bes e DSA.